Tracciabilità Alimentare

I PROCESSI AS-IS

Nonostante la copertura internazionale dei prodotti Gélami e il carattere innovativo del processo, gli impianti di produzione seppur siano dotati del necessario livello di automazione, presentano dei limiti sulle possibilità di acquisizione delle informazioni di setup e di regolazione che possano garantire qualità e standardizzazione dei cicli di trasformazione.  Si è pensato quindi di ricorrere all'utilizzo della Piattaforma Smart District 4.0 e della Blockchain per la gestione di questi dati insieme alle altre informazioni acquisite nelle diverse operazioni di filiera, da utilizzare ai fini di una tracciabilità che sia anche sinonimo di qualità.

GLI OBIETTIVI DI MIGLIORAMENTO

Per una maggiore differenziazione su un mercato sensibile al fattore qualità, si è pensato di sperimentare un sistema di registrazione dei dati di tracciabilità della filiera tramite la tecnologia Blockchain con l’acquisizione delle informazioni relative alle materie prime, alle attività svolte nelle fasi di lavorazione e alle caratteristiche finali del prodotto. Altre finalità del pilot sono, da una parte, quella di comunicare in maniera semplice al punto vendita le specifiche tecniche di lavorazione per la preparazione finale del gelato (mantecatura), dall’altra, quella di consentire la consultazione trasparente delle informazioni sul prodotto da parte del consumatore finale e di conoscere il livello di gradimento della clientela.

LA SOLUZIONE

Ai fini della tracciabilità di filiera, con l’utilizzo della soluzione proposta tramite la piattaforma SD4.0, è possibile registrare in modo inalterabile (notarizzazione) tutta una serie di dati e quindi “certificare” le informazioni relative alle materie prime, ai semilavorati e ai prodotti finiti. In tal senso, la tecnologia Blockchain garantisce l’immodificabilità dei dati e attraverso l’utilizzo di un QR code, metterli a disposizione dei vari attori di filiera coinvolti nel processo, ma soprattutto al consumatore finale, che tramite una semplice app può acquisire lo storytelling sulla qualità del prodotto e dei processi produttivi. Inoltre, sempre tramite utilizzo di QR Code, viene data al cliente la possibilità di rilasciare un feedback di gradimento sul prodotto acquistato. Ciò può consentire all’azienda e al venditore di raccogliere informazioni sulle preferenze degli utenti per un miglioramento continuo e future analisi di mercato, comprese quelle relative all'analisi delle potenzialità di fatturato delle diverse alternative di attivazione di nuovi punti vendita.