Blockchain: così ti racconto perché sono cibo vegano!

OGGI, 01 NOVEMBRE 2020

i vegani di tutto il mondo celebrano il WORLD VEGAN DAY!

Se si parla di Blockchain, si pensa subito al successo del bitcoin nel settore finanziario, ma le potenzialità di questa tecnologia si verificano anche in altri settori come quelli dell'industria, del commercio e soprattutto del food. La tecnologia infatti consente di tracciare tutte le fasi della filiera in tempo reale, grazie all'utilizzo di etichette intelligenti connesse alle spedizioni, assegnando a ciascun lotto un numero identificativo univoco. Questo fa sì che attraverso un codice, il consumatore può conoscere i dettagli dell'origine dell'azienda, indicazioni sulla lavorazione, date di scadenza, stoccaggio, spedizione e numerose altre informazioni.

OGGI, 01 NOVEMBRE 2020, I VEGANI DI TUTTO IL MONDO CELEBRANO IL WORLD VEGAN DAY!

Una giornata in cui si piantano alberi e si mangi nulla che derivi dagli animali. Non solo carne e pesce, che ne comporterebbe l’uccisione, ma nemmeno nulla che ne sfrutti il lavoro o la vita. Quindi no al latte e, per esempio, no anche al miele, prodotto dalle api. Uno stile alimentare, che è scelta di vita e che convince sempre più persone. Nel filone vegan è essenziale la tracciabilità sulla provenienza dei prodotti che garantisca la realizzazione degli stessi in un ambiente controllato e progettato specificamente per prevenire la contaminazione crociata e il rischio di allergeni.

LUM Enterprise nel progetto SD4.0 supporta le aziende in soluzioni blockchain personalizzate, creando per le PMI soluzioni di innovazione digitale.

Clicca in basso, scopri di più e contattaci per una consulenza GRATUITA.